Tag: sperma

In fabbrica, la sera

Mi ricordo che la prima volta che mi approcciai ad esse fu quasi un capriccio o per meglio dire: presi la decisioni in un momento soltanto: mi alzi (ero a cena a casa di amici e mi diressi verso la fabbrica nella zona in cui sapevo che avrei trovato i trans). Senza aspettare mi diressi verso una delle macchine ferme, sulla distanza, non mi avvicinai (ovviamente) ma rimasi a una distanza tale da cui potessi vedere quello che stava succedendo all’interno della macchina. Era uno spettacolo incredibile, per me che non vedevo l’ora di esserne il protagonista. La mia mano finì sulla patta in un momento. Anche il cliente aveva la mano, non sulla patta, ma direttamente sul proprio arnese e si toccava, mugolando le solite frasi sconnesse, mezzo pensate e mezzo sussurrate:

Li vedevo spesso, degli shemale xxx, dalla finestra del mio quarto piano. Arrivavano in macchina nel parcheggio della fabbrichetta di vernici. Mi ero comprato un binocolo e dopo aver finto di andare a letto e di dormire, mi dedicavo a quel sostituto di televisione, veramente speciale.
Cominciavano ad arrivare dopo la mezzanotte e spesso il via vai durava fin quasi all’alba.

Continue Reading

Sapete quanto durano i rapporti sessuali?

Non è una domanda semplice a cui trovare una risposta e anzi spesso parlare di questo argomento con il proprio partner può essere qualcosa di cui vergognarsi. Se a letto il nostro fidanzato non riesce a trattenersi ed eiacula troppo presto quali sono i motivi? Può essere che fosse sovraeccitato o che non si masturbi da giorni o ancora che possa soffrire di un problema noto come eiaculazione precoce.

Ci sono infatti molte realtà mediche che possono spiegare questa situazione ma è anche vero che le persone che non possono cronometrare al millesimo di secondo la prestazione del proprio partner e quindi “durare poco” non ci dice quale sia lo standard di riferimento di un rapporto che duri il giusto e di uno che duri poco, appunto.

Uno studio sull’eiaculazione ha coinvolto cinquecento coppie che hanno accettato di cronometrare le proprie esperienze sessuali, mettendo il cronometro all’inizio della penetrazione e spegnendolo all’eiaculazione, senza tenere conto dei preliminari. Qual è stata secondo voi la risposta che è stata ottenuta?

Continue Reading